Pubblicato da: mjkmi | maggio 16, 2011

Stop baking for a while (anzi no)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sabato ho fatto una gita a trovare degli amici a Cuneo; è nata come una cosa piccina e raccolta, ma s’è trasformata in una supercena da 12 e ognuno porta qualcosa. Avendo appena ricevuto uno splendido pacco da Amazon, contenente tante preziose perle, non ho potuto resistere alla tentazione di preparare un dolce da questo libro. Cercavo una preparazione semplice, ma d’effetto ed ho scelto di preparare una teglia di brownies.

Ingredienti (per una teglia 24 x 30 cm, sufficiente per una ventina di brownies)
170 g burro
455 g cioccolato fondente
130 g farina 00
5 uova grandi
395 g zucchero di canna
mezzo cucchiaino di sale
un cucchiaino di estratto di vaniglia
tempo preparazione: 15 min
tempo cottura: 25 min 

Accendete il forno a 180°. Imburrate molto bene la teglia. Mettete sul fuoco un pentolino con il burro; una volta che sia del tutto sciolto, toglietelo dal fuoco e aggiungete il cioccolato, utilizzando il calore del burro per farlo sciogliere, mescolando con una frusta. Mettete da parte a intiepidire.

Setacciate la farina e tenetela da parte in una ciotola. Unite poi in una ciotola capiente lo zucchero, il sale, la vaniglia e inserite le uova, montando con la frusta anche elettrica fino ad ottenere una pastella fluida che faccia il “nastro” (ci andranno 5 min). Con l’aiuto di una spatola di gomma, incorporate il cioccolato a questa pastella, cercando di non perdere l’aria incorporata nelle uova. In ultimo aggiungete la farina.

Versate questo impasto nella teglia e stendete bene con la spatola. Infornate per circa 25 min, il tempo necessario a fare asciugare la superficie; all’interno il brownie rimarrà molto morbido e fondente. Una volta tirata fuori la teglia dal forno, togliete la torta dalla teglia e fatela raffreddare su una griglia. Tagliate a quadratini di 4 cm per lato e spolverate con zucchero a velo. Godeteveli!

Annunci

Responses

  1. questo dolce è stato un capolavoro!Una delizia!io ero a questa cena di nobildonne e ce lo siamo sbranato….Brava Marta!!!

  2. ma grazie cinzia, dovrai venire ad assaggiare il resto che produco nella mia cucina!

  3. confermo. buonerrimi. da provare ora con farina di nocciole. il maiale che è in me li vuole con cucchiaio di gelato alla vaniglia o panna appena montata. o vanilla custard. ora potresti provare anche i blondies.ste

    • non ho mai provato i blondies, ma mi sembrano molto interessanti, anche perché sono superpersonalizzabili con frutta secca varia, aromi, ecc. certo con sto caldo non verrebbe tanta voglia di accendere il forno, ma si sa, è uno sporco lavoro che qualcuno deve ben fare!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: