Pubblicato da: mjkmi | aprile 8, 2011

Avrei voglia di…

Il clima muove verso il caldo (pure troppo per l’inizio di aprile!!) e così c’è chi fa il cambio degli armadi e io invece faccio il cambio di repertorio ricette. Entrano infatti nel menù settimanale molti più sughi a crudo per la pasta, dal tradizionale pesto alla genovese al pesto trapanese, escono (purtroppo) parecchie zuppe, soprattutto quelle di legumi, considerate invernali; escono le carni a lunga cottura, entrano le carni al sangue, dalla tagliata al roastbeef al forno. Inoltre attrae molto anche l’idea del pasto non cucinato: un insalata e un tocco di cacio e quindi non può mancare un buon accompagnamento per i formaggi; io ho preparato la marmellata di cipolle rosse. La preparazione è piuttosto lunga nei tempi, ma i procedimenti sono molto, molto semplici.

Ingredienti (per circa 400g di marmellata)
1 kg di cipolle rosse (800 g di cipolle pulite degli scarti)
1 dl di aceto di vino
1 dl di aceto di mele
400 g di zucchero
1 cucchiaio raso di sale
3 foglie di alloro
2 chiodi di gaforano
tempo di preparazione: 6/8 ore di riposo, 45 min di cottura

 

Pulite bene le cipolle, togliendo la parte esterna asciutta, dividetele a metà e togliete eventuali anime verdi. Per non lacrimare troppo, mettetele in freezer per 10 minuti, oppure bagnatevi abbondantemente i polsi con l’acqua, e iniziate ad affettare a fettine di un paio di millimetri; tenete presente che a seconda del tagli che date ora, vi troverete striscioline più o meno lunghe nella preparazione finale, io divido la mezza cipolla ancora a metà in modo da non avere l’effetto spaghetti, ma la scelta sta a voi.

Raccogliete tutte le cipolle in una capiente ciotola, aggiungete le foglie di alloro a cui avrete praticato dei tagli affinché diano maggior profumo, i chiodi di garofano (io li ho legati con dello spago da cucina per non smarrirli), il sale e i due aceti. Coprite con un panno e lasciate riposare per 3/4 ore, girando ogni tanto. Trascorso questo tempo, aggiungete lo zucchero e rimestate bene; coprite e lasciate riposare di nuovo per 3/4 ore, girando ogni tanto.

A questo punto le cipolle avranno rilasciato parecchio liquido, quindi trasferite tutto in pentola e lasciate sobbollire piano, affinché si caramelli il tutto; ci vorranno circa 40/45 minuti, ma anche un’ora a seconda della dimensione della pentola (più è ampia la superficie di evaporazione, minore è il tempo necessario). Il risultato saranno dei fili violetti morbidi di cipolla, in uno sciroppo dolce e saporito dello stesso colore; il sapore è adatto in particolare ai formaggi di capra e in generale alla maggior parte degli stagionati, erborinati inclusi, essendo dolce si sposa bene con tutti i gusti piccanti. La prossima volta vorrei provare a prepararla in versione “mostarda” aggiungendo qualche goccia di estratto di senape. Inoltre si possono variare le erbe aromatiche e le spezie, utilizzando ad esempio salvia e pepe giamaicano. In un bel vasetto può diventare un presente carino se andate a cena da qualcuno e volete evitare lo standard fiori/paste/gelato/ecc.

Annunci

Responses

  1. concordo con aggiunta senape + voglio provare anche ad aggiungere timo e a ridurre a 300 g lo zucchero
    cmq ottima porcata da panino (con formaggio ma anche salsiccia)
    ciauz

    • sullo zucchero, credo che ci vada esperienza nel riconoscere quanto sia zuccherina la cipolla che usi; anche per me è un pochino troppo dolce, ma lo sciroppo bello vischioso che si forma è irresistibile.

      timo: sicuramente si può fare, come anche aggiungere delle fogliette fresche in fase di montaggio del piatto/panino (io preferisco l’aroma del timo fresco, mentre trovo che l’alloro e i chiodi di garofano “invecchino” con eleganza, ma magari è una pippa mia).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: